Durante le Vostre vacanze in Trentino-Alto Adige avrete modo di scoprire “il paese delle montagne“. Questo è il nome che fu dato all’Alto Adige nel primo medioevo, determinato dal fatto che due terzi del territorio si estende oltre i 1500 m s.l.m. A fondovalle, lungo i grandi letti dei fiumi si sviluppa la vita commerciale e culturale dell’Alto Adige e i monti fanno semplicemente da cornice ad un meraviglioso paesaggio.

Il Granpanorama Hotel StephansHof è situato nel cuore dell'Alto Adige
Il centro geografico dell’Alto Adige si trova nel comune di Villandro, poco sotto al Monte di Villandro. Il Granpanorama Hotel StephansHof si trova nel cuore dell’Alto Adige ed è quindi il punto di partenza perfetto per le Vostre vacanze in Alto Adige. Da qui avrete modo di partire alla scoperta del territorio e di visitare le sue cittadine e i centri culturali.

Cliccate sul dettaglio della cartolina dove è segnalato il centro dell’Alto Adige:

Carta escursionistica dell'Alpe di Villandro | Granpanorama Hotel StephansHof ****

Vacanze al Granpanorama Hotel StephansHof offrono una varietà assoluta
Le città dell’Alto Adige si trovano nelle immediate vicinanze dello StephansHof grazie alla posizione centrale in cui si trova. Oggi potrete visitare Bolzano dal Flair mediterraneo, domani la città medievale e vescovile di Bressanone. Le Vostre vacanze in Trentino-Alto Adige al StephansHof è sinonimo di assoluta varietà. Qui potrete vedere una panoramica globale delle città del territorio.

Il Convento di Sabiona a Chiusa, Valle Isarco | Granpanorama Hotel StephansHof ****

Chiusa
Chiusa è la città artistica dell’Alto Adige che nel corso della storia ha incantato innumerevoli pittori. Nel 1494 persino Albrecht Dürer s’innamorò della città e ricordò le sue impressioni nell’incisione “La Nemesi o Grande Fortuna”. Il Monastero di Sabiona, “l’Acropoli del Tirolo” troneggia sulle case e locande allineate e gli stretti e pittoreschi vicoli dove un tempo passava tutto il traffico del Brennero.
I nostri consigli: una visita del centro storico medievale, della chiesa apostolica e del giardino dei frati cappuccini. La chiesa di Loreto con il famoso tesoro di Loreto e naturalmente la visita al Monastero di Sabiona,“l’acropoli del Tirolo”.

Bressanone
La città di Bressanone con più di 1100 anni d'età è la città più antica del Tirolo. Gli innumerevoli tesori artistici, i pittoreschi vicoli, le antiche porte, i portici e i ponti testimoniano la lunga storia della città. In particolare il distretto della chiesa è di particolare rilevanza, poiché Bressanone era un'importante sede vescovile. Il duomo, il chiostro, le numerose chiese e le cappelle nei dintorni della città - in particolare l’Abbazia di Novacella - fanno parte dei più importanti monumenti artistici del Tirolo. Un giro nel centro storico di Bressanone è doveroso durante le Vostre vacanze in Alto Adige.
I nostri consigli: visita del Duomo di Bressanone con il suo famoso chiostro, shopping nel centro storico “sotto i portici”, una visita al Palazzo Vescovile, la cosiddetta Hofburg e del Museo Diocesano, così come l’antico quartiere Stufels.

Il Duomo di Bressanone, Valle Isarco | Granpanorama Hotel StephansHof ****

Bolzano
Il capoluogo di provincia dell’Alto Adige è senza dubbio il centro politico, economico e culturale del territorio. Già durante l’Impero romano Bolzano era un importante centro commerciale e per secoli la città è stata visitata da artisti e letterati durante i loro viaggi attraverso l’Italia. I numerosi scambi culturali hanno influenzato e animato in modo significativo la vita intellettuale. Oggi Bolzano è una città prosperosa con ca. 100.000 abitanti che amano soprattutto il clima mediterraneo e il magnifico ambiente circostante. Durante le Vostre vacanze in Alto Adige avrete modo di apprezzare Bolzano come punto d'incontro di diverse culture.
I nostri consigli: una visita del centro di Bolzano con Piazza Walther, il Duomo e Piazza Erbe, il Chiostro dei Domenicani, Castel Roncolo con i suoi famosi affreschi e i Musei della città (il Museo archeologico ossia il Museo di "Ötzi", il Messner Mountain Museum, e il Museo di Arte Moderna)

Merano
Un tempo Merano era il centro termale della Monarchia Asburgica. Le catene montuose proteggono la città dalle correnti provenienti da nord, e per questo motivo, è caratterizzata da un clima particolarmente mite e mediterraneo. Queste particolari condizioni climatiche favoriscono la crescita di piante mediterranee e subtropicali come i cactus e i cipressi.
I nostri consigli: una passeggiata lungo le passeggiate e i portici, visita della Chiesa Parrocchiale di San Nicolò e dei famosi Giardini di Castel Trauttmansdorff

schloss-tirolIl Castel Tirolo presso Merano | Granpanorama Hotel StephansHof ****

Vipiteno
Vipiteno, la famosa città dei Fugger è stata una florida città commerciale sia durante l’Impero romano, sia nel tardo medioevo e nasconde innumerevoli tesori storico-artistici (Altare di Multscher). Tra le magnifiche facciate delle case troverete anche una strada con eleganti negozi.
I nostri consigli: visita al municipio tardogotico, la Statua di San Giovanni Nepomuceno, la chiesa Parrocchiale e la chiesa di Santo Spirito, Shopping nell’antico centro storico.

Brunico
La fondazione della città risale al 1250. Il suo fondatore il Vescovo di Bressanone Bruno fondò la città per creare un polo ecclesiastico da contrapporre a potere dei Principi del Tirolo nella vicina San Lorenzo. Oggi Brunico, che ha mantenuto il suo fascino medioevale, rappresenta il cuore e l’anima della Val Pusteria ed è nota anche come "Valle verde”.
I nostri consigli: visita della porta e della Chiesa delle Orsoline, la Chiesa di S. Catarina, Castel Brunico, il Messner Mountain Museum, così come una passeggiata attraverso il centro storico medievale.

Tutte le città sono nelle immediate vicinanze del Granpanorama Hotel StephansHof. Vi faremo scoprire il lato migliore delle vacanze in Alto Adige.